venerdì 14 gennaio 2011

primi capricci

Ciao a tutti, eccomi qui a raccontarvi le nostre giornate.
Sono bellissime giornate, ma non sempre facili; la nostra scimmietta ( è così che lo chiamo: mi pequeno mono) ha iniziato a metterci alla prova. Sono arrivati i primi capricci, i primi musi lunghi e la sua difficcoltà ad accettare i no! ma anche se i colombiani sono testardi, i sardi lo sono di più e non ci faremo di certo mettere sotto da un cucciolo spaventato!
Sappiamo che sta tastando il terreno per vedere fin dove si può spingere, quindi dobbiamo tenere duro.
 Ha bisogno di regole e di stabilità, non dobbiamo farci commuovere ( anche se è molto difficile, io lo sofoccherei di baci in ogni istante, anche quando fa il monello).
e' un bambino molto piccolo per la sua età, però è molto sveglio ed ha un carattere allegro e socievole, molto simpatico...................sono proprio innamorata!!!!!!!!
Ieri abbiamo passato quasi tutta la giornata al parco, Carlos si è divertito tanto, ha giocato tutto il tempo, si arrampicava dappertutto proprio come una scimmietta, ha una vitalità incredibile!!!!
Questa notte non ha dormito con me, ma con il papà, comincia ad allontanarmi...........so che è normale, me l'aspettavo che sarebbe successo prima o poi, ma non è comunque facile.
Comincia anche a rifiutare i miei baci ( non sempre per fortuna), dice che lo mato de besos!!!!!!!! Monello!
Quando si arrabbia tiene il muso per un pò, non vuole essere toccato e non risponde, noi teniamo duro e lui dopo un pò si riavvicina come se niente fosse..............che fatica che faccio a non accontentarlo, ma so che è per il suo bene.
Se dopo trovo un pò di tempo metto qualche foto di ieri al parco, per adesso ne metto una scattata appena sveglio, indovinate con chi???????? certo, con papà!

1 commento:

  1. ciao, complimenti, siete bellissimi tutti assieme.
    Finalmente ce l'abbiamo fatta anche noi a vedere il blog (scusate il ritardo).
    Da quello che scrivete, nonostante i primi problemini, sembra che stia andando tutto bene, questo ci riempie di gioia.
    Continuate così, alla grande!!!
    Efisio, Sandra, Soraya, David e Diana

    RispondiElimina